venerdì 15 dicembre 2017

I Tre investigatori tra realtà e fantasia

Rocky Beach nella ricostruzione cinematografica... ma la location è a Città del Capo, in Sudafrica!
Ma dov'è Rocky Beach, la cittadina californiana dove sono ambientate le avventure dei Tre Investigatori? I luoghi delle avventure dei nostri beniamini ci sono così familiari che qualcuno si sorprenderà se gli diciamo che in realtà si tratta di una località immaginaria. Eppure in molti si sono cimentati nel gioco di trovare località reali corrispondenti, in qualche modo, a quelle dei romanzi. Ne parleremo qui, ma, come vedrete, noi faremo molto di più! Vi porteremo anche a visitare la "vera" Bottega del Recupero... e perfino la roulotte Quartier Generale dei Tre investigatori!

I luoghi descritti nei romanzi sono talmente realistici e ricchi di dettagli verosimili, che molti si sono chiesti quali località avesse in mente Robert Arthur, come modelli, quando scrisse i gialli dei Tre Investigatori. La risposta più comune è che Rocky Beach è in realtà Topanga Beach, località a sud di Malibù. In effetti, si dice, topanga deriverebbe da un qualche dialetto indiano, e significherebbe proprio "roccioso", e Topanga Beach è effettivamente ricca di rocce che spuntano tra la sabbia.
La spiaggia rocciosa (rocky beach) di fronte a Topanga Beach (Malibù - California)
Inoltre la prossimità con Los Angeles, e con Hollywood in particolare, confermano la localizzazione. Altre località vicine come Santa Barbara completano il quadro, dato che Rocky Beach ha un porto, cosa che a Topanga Beach manca. Robert Arthur conosceva la zona, dato che fino al 1962 visse e lavorò a Hollywood (per poi trasferirsi nel New Jersey). Dennis Lynds (a.k.a. William Arden) abitava proprio a Santa Barbara. E a metà strada tra Malibù e Santa Barbara c'è una località chiamata Ventura, dove abitava - indovinate un po'? - M.V. Carey. Quindi i primi tre autori dei gialli dei Tre Investigatori hanno potuto descrivere senza problemi una zona della California che conoscevano molto bene! 

E la Bottega del Recupero di Titus Jones? L'impresa dello zio di Jupiter è stata resa sorprendentemente bene nei due (per tutto il resto assai strambi) film di produzione tedesca e sudafricana con cui i Tre Investigatori sono finalmente sbarcati al cinema, nel 2007-2009.

La Bottega del Recupero di Titus Jones nella versione cinematografica
E veniamo al nostro gioco! Dov'è in realtà la Bottega del Recupero di Titus Jones? Girovagando sulla costa Californiana, troviamo un primo candidato nella ditta Oasis Imports, di Malibu.

Oasis Imports, Malibu (California)


















Il posto infatti è a Topanga Beach, e, anche se non è un deposito di rottami, è un deposito piuttosto disordinato di mobili da giardino, materiali da costruzione e altre carabattole. Come si vede nelle foto seguenti, vi è anche un recinto di legno (ma senza le scene dipinte di cui parla Robert Arthur).

Altre foto della ditta Oasis Imports di Malibù
















Non c'è male, ma se la ditta Oasis Imports non vi ricorda abbastanza la Bottega del Recupero, abbiamo anche altri candidati da esaminare. Per esempio la A & B Malibu Hardware & Plumbing, di Topanga: questo posto ha un negozio, un deposito di materiali vari, e un cortile dotato di tettoie, una delle quali potrebbe nascondere il laboratorio all'aperto di Jupiter Jones!

A & B Plumbing, Topanga (California)












Questa A & B, ditta di ferramenta di Topanga, vi sembra troppo piccola per rassomigliare alla Bottega di Titus Jones? Non posso darvi torto, in realtà.

E allora venite a conoscere la Roy Brothers Drilling, Inc, di Malibù: un enorme deposito di materiali disparati, collegato con altrettanto suggestivi depositi di ferramenta e pneumatici!

Roy Brothers Drilling Inc, Malibù (California): è questa la Bottega del Recupero di Titus Jones?





Caspita! Qui troviamo materiali disparati in quantità, un'estensione davvero grande, una recinzione di legno, e varie tettoie, come questa:

Il laboratorio all'aperto di Jupiter Jones?



















Non somiglia un po' anche questo al laboratorio all'aperto di Jupiter Jones? La sede della ditta dei Roy Brothers l'aspetto di un deposito di rottami ce l'ha davvero (anche perché, almeno in parte, è un deposito di rottami!).

Roy Brothers Drilling Inc... ovvero in pratica la Bottega del Recupero di Titus Jones!






E se ancora non siete convinti che abbiamo finalmente trovato la "vera" Bottega del recupero di zio Titus, guardate cosa si vede, circondata da rottami vari, al centro esatto della foto successiva!

Il Quartier Generale dei Tre Investigatori!
Sì, amici! E' proprio lei! La roulotte Quartier Generale dei Tre Investigatori!

Nessun commento:

Posta un commento